BALDOVINO - Cerasuolo d'Abruzzo DOC - Rosato Vini BALDOVINO - Cerasuolo d'Abruzzo DOC - Rosato Vini
I Fauri BALDOVINO - Cerasuolo d'Abruzzo DOC €7,90
Tenuta i Fauri non è semplicemente il marchio di un'azienda: è prima di tutto una famiglia dedita da anni alla viticoltura, come testimonia il soprannome vagamente etilico che la accompagna da intere generazioni, distintivo di un'antica vocazione: Baldovino. Una sfida ed uno stile di vita: sono questi i presupposti che animano Domenico Di Camillo, padre e vignaiolo schietto ed estroverso e i figli, che da lui raccolgono la passione per il mestiere di "fare il vino", una misteriosa arte da affinare e raffinare. Vitigni: Montepulciano 100% Comune di produzione: Chieti. Resa per ettaro: 120 q.li. Tipo di terreno: medio impasto. Sistema di allevamento: Tendone. Densità dell'impianto: 1600 piante per ettaro. Vinificazione: macerazione delle uve in pressa e decantazione statica del mosto dopo pressatura soffice, fermentazione termo controllata ed affinamento in acciaio inox. Epoca di imbottigliamento: fine febbraio. Capacità di invecchiamento: da apprezzarsi giovane. Caratteristiche organolettiche: Colore: Rosso ciliegia il colore, chiaro, limpido e luminoso alla vista. Profumo: floreale e fruttato, caratterizzato in particolare dal richiamo alle fragole, alla melagrana e alle ciliegie rosse. Sapore: binomio acido-sapido, poi segnato da una chiusura tipicamente ammandorlata. Buona la lunghezza. Temperatura di servizio: 10/12°C  Abbinamenti: salumi, pizza, zuppa di pesce.   Annata: 2018
BOLGHERI DOC ROSATO - Borgeri - Rosato Vini BOLGHERI DOC ROSATO - Borgeri - Rosato Vini
Giorgio Meletti Cavallari BOLGHERI DOC ROSATO - Borgeri €13,90
L'azienda agricola di Giorgio Meletti Cavallari è nata nel 2002; si trova in Toscana, sulla costa tirrenica, all'interno di una delle più famose aree vinicole italiane, la D.O.C. Bolgheri. Giorgio è figlio d'arte; cresciuto fra le vigne del Podere Grattamacco, ha costruito un'azienda tutta sua nel 2002, quando aveva solo 24 anni, partendo dall'impianto dei primi vigneti, fino alla realizzazione della cantina ispirata a criteri di funzionalità e di praticità. L'azienda ora comprende 8 ettari vitati di proprietà e un nuovissimo agriturismo lungo la famosa strada Bolgherese. I vigneti dell'azienda sono: il Vigneto Piastraia e il Vigneto Vallone, ubicati in località diverse, questo perché ogni zona ha una sua peculiarità che caratterizza al meglio il vino proveniente da quel terreno. il vigneto Piastraia (4 ha) simbolo dell'azienda si trova sulla cima della collina di Castagneto ad oltre 300 m sul livello del mare, offrendo una vista mozzafiato sul mare e sulle isole dell'arcipelago toscano. Il terreno è caratterizzato da una elevata presenza di scheletro e di scisti galestrosi.   Vitigni: 70% Syrah, 30% Merlot. Piante per ettaro: 5.500 (quantità di uva prodotta 65/70q.li/ha). Vinificazione: prodotto ottenuto dalla  leggera pressatura delle uve, viene refrigerazione per effettuare una decantazione naturale del mosto con successiva sfecciatura  e fermentazione alcolica con lieviti selezionati a temperatura controllata. Maturazione- affinamento: 4 mesi in tini d'acciaio e 3 mesi in bottiglia. Caratteristiche organolettiche:   Colore: brillante rosa peonia. Profumo: intenso e ricco, con fragranti note di frutta rossa fresca, fragoline di bosco, lampone che si vanno a fondere con sentori di fiori rossi freschi come la rosa. Gusto: è percettibile sia una nota minerale che lo speziato del pepe nero, buona acidità e sapidità persistente. Temperatura di servizio: 10/12 °C. Abbinamenti: perfetto per essere abbinato a salumi e affettati misti, ma può accompagnare anche saporite preparazioni a base di pesce.  750ml Annata: 2018
Cannonau di Sardegna Rosato DOP Bio - Rosato Vini Cannonau di Sardegna Rosato DOP Bio - Rosato Vini
Fattorie Isola Cannonau di Sardegna Rosato DOP Bio €10,90
La Sardegna, posta al centro del Mediterraneo occidentale, è un'isola con una vocazione secolare alla coltivazione della vite. Un mix di sole, mare, vento e la grande varietà di suoli e microclimi, ideali per la coltivazione della vite, rendono i vini sardi unici ed inconfondibili. La Romangia, che si affaccia sul Golfo dell'Asinara, è una regione del nord Sardegna prevalentemente collinare, dai terreni sabbiosi e argillosi, particolarmente ricchi di microelementi. Qui sono situati i vigneti di cantina Fattorie Isola, in località Tres Montes, che si estendono per circa ettari 8,50: le UVE sono interamente coltivata con le pratiche dell’AGRICOLTURA BIOLOGICA Ottenuto Dalla vinificazione di uve cannonau con raccolta manuale in cassette ed immediato raffreddamento a +5° per 72 ore prima della vinificazione.La fermentazione alcolica è preceduta da una macerazione a freddo per 6/8 ore.   Denominazione: CANNONAU DI SARDEGNA ROSATO Qualifica: D.O.P. Denominazione di Origine Protetta Vitigni: cannonau biologico 100% Grado alcolico: 13 %vol. Colore: Rosa tenue con riflessi viola. Profumo: di lampone e frutti di bosco. Gusto : secco, leggermente acidulo con buona morbidità. Temperatura di servizio : 6/8° C . Abbinamenti gastronomici: con tutti gli antipasti di mare e di terra, con primi piatti al ragù, con arrosti di cacciagione e formaggi molli e a media stagionatura. Zona di produzione : l’uva è prodotta principalmente in località TRES MONTES, comune di Sorso (SS) in Sardegna. Vengono utilizzate anche uve biologiche coltivate nelle colline di Gonnostramatza (Oristano) ed in altre terre vocate della Sardegna. Tipologia terreno : autoctono di origine Basaltico di medio impasto, con una profondità minima e particolarmente ricco di microelementi. Epoca di Vendemmia: prima decade di settembre con raccolta manuale in cassette. Vinificazione : la fermentazione alcolica è preceduta da una macerazione a freddo del mosto con le bucce per 6/8 ore al fine di estrarre piccole quantità di colore e gli aromi contenuti nelle bucce. Si utilizzano per la fermentazione lieviti selezionati biologici. Affinamento: il Cannonau Rosè e affinato dopo la fine della fermentazione sulle fecce nobili per circa 4 mesi.
ETNA Rosato DOC  - Graci - Rosato Vini ETNA Rosato DOC  - Graci - Rosato Vini
Graci ETNA Rosato DOC - Graci €15,90
Azienda protagonista della rinascita enologica dell’Etna nel segno della qualità e rispetto dell’identità. Situata sul versante Nord del vulcano, a Passopisciaro, zona di millenaria tradizione vitivinicola. Le vigne, con una densità tra i 6.000 e i 10.000 ceppi per ettaro, si trovano tra i 600 e 1.000 metri d’altitudine, parte delle quali impiantate a piede franco. Solo vitigni autoctoni: Nerello Mascalese, Carricante e Catarratto. Grande attenzione alla sostenibilità. Coltivazione dei vigneti in regime biologico certificato. Selezioni attentissime e ricerca della piena maturità limitando al minimo le rese in vigna. Approccio rigoroso in cantina alla ricerca di precisione e finezza.Le vinificazioni e gli affinamenti avvengono in vasche di cemento, in tini e botti grandi prodotte con legni di lunghissima stagionatura.Tutto il lavoro è teso ad assecondare la personalità delle vigne mantenendo intatte le diversità e le sfumature tra un’annata e l’altra, nella convinzione che solo assecondando e rispettando la naturale espressione di un grande territorio, si possano avere vini capaci di emozionare. Vitigni: Nerello Mascalese 100% Zona di produzione: contrada Arcurìa, frazione di Passopisciaro, comune di Castiglione di Sicilia, versante nord dellʼEtna a 600 mt sul livello del mare. Tipologia di terreno: bruni, di origine vulcanica ricchi di scheletro, fra franco sabbiosi a sabbioso franchi, a ph neutro, non calcarei, da ricchi a molto ricchi di ferro e ad alto contenuto di azoto. Tipologia di impianto: alberello allevato a spalliera. Densita ceppi per ha: 6.300 Vendemmia: ultima settimana di Ottobre Vinificazione: in vasche di cemento, dopo diraspatura e pressatura senza alcuna macerazione. Affinamento: sui lieviti per sei mesi. Caratteristiche organolettiche: Colore: rosa delicato. Profumo: aroma fragrante di piccoli frutti rossi e melograno. Sapore: dinamico, armonioso, con note fruttate e piacevole freschezza. Chiude con finale sapido. Temperatura di servizio: 12/14 °C Abbinamenti: perfetto da abbinare a un tagliere di salumi o per accompagnare piatti a base di pesce come zuppe, guazzetti o una tagliata di tonno. Annata: 2017
Grayasusi Rosato Rame IGT Val di Neto  - Ceraudo - Rosato Vini Grayasusi Rosato Rame IGT Val di Neto  - Ceraudo - Rosato Vini
Ceraudo Grayasusi Rosato Rame IGT Val di Neto - Ceraudo €11,50
L'azienda si sviluppa a pochi chilometri dal mare, tra rilievi collinari appena accennati dai quali si scorge la linea blu delle acque. Qui i filari suonano "La Vie en Rose" per via dei roseti piantati tra i vigneti, per esaltare il delicato contagio e prevenire i parassiti. Ogni scelta fatta è mirata alla ricerca costante della qualità nella lavorazione del prodotto, della terra e con l'utilizzo di moderne tecnologie oltre che con la consulenza dell'enologo e maestro Fabrizio Ciuffoli.   Vitigni: Gaglioppo 100% Zona di produzione: colline di Strongoli ad un'altitudine 60 - 100 m S.l.m.  Esposizione: Sud-Est. Sistema di allevamento: Spalliera a cordone speronato.  Produzione per Ha: 80 quintali  Caratteristiche organolettiche: Colore: rosa cerasuolo brillante . Profumo: ricco di frutti maturi a bacca rossa, completati poi da sfumature floreali di ciclamino, rosa canina e lavanda. Sapore: armonica, intenso e persistente. Temperatura di servizio: 12 - 14°C  Abbinamenti: piatti a base di pesce, carne bianche e formaggi semistagionati. Annata: 2019
Lagrein Rosé 2018 - Terlan - Rosato Vini Lagrein Rosé 2018 - Terlan - Rosato Vini
Terlan Lagrein Rosé 2018 - Terlan €10,90
L’Alto Adige, la terra in cui sorge Terlano, è una formidabile fucina di contrasti che si fondono in un insieme armonico: nel cuore di questa provincia, la più settentrionale d’Italia, le guglie alpine fanno da sfondo a paesaggi mediterranei, la lingua italiana si sovrappone a quella tedesca, e l’innata curiosità per il mondo si fonde con tradizioni secolari. Il Lagrein è un vitigno autoctono da cui si ricava un vino di grande carattere, che non è vinificato solo in rosso – la sua versione più corposa – ma anche in rosato. Bevuto preferibilmente nei mesi estivi caldi, questo rosé fruttato si rivela un vino di grande freschezza e facile da bere, e non a caso sta riscuotendo un successo crescente. Provenienza:Alto Adige - Italia Denominazione DOC: Alto Adige Varietà: 100% Lagrein Annata: 2018 Resa: 63 hl/ha Pendenza: 0- 10 % Altitudine: 250 - 280 m s. l. m. Dati tecnici Gradazione alcolica: 13,00 % vol Zucchero residuo: 1,8 g/l Acidità totale: 6,5 g/l Bicchiere per vini bianchi Temperatura di servizio: 10 - 12 °C Descrizione organolettica Colore: rosa chiaro, carico e lucente con riflessi salmone Profumo: Molto fruttato con note di lampone e fragola, e un leggero sentore di amarena. Sapore: Al palato questo ino si presenta assai vinoso e morbido, con un effetto molto armonico che contrasta bene con la sua acidità fruttata e fresca. Abbinamenti semplici Si abbina bene a una tartara di manzo, a un carpaccio delicato o a uno strudel di verdura. Annata: 2018
Rosato di Primitivo IGP Puglia - Rosato Vini Rosato di Primitivo IGP Puglia - Rosato Vini
Paololeo Rosato di Primitivo IGP Puglia €5,00
Il vino rosato pugliese è uno dei più importanti a livello nazionale, e riscuote un sempre più evidente successo anche all’estero. Prodotto seguendo antiche tecniche, derivate dalla viticoltura tradizionale della Puglia, il rosato di Primitivo è un vino versatile, che si presta ai più svariati abbinamenti e in grado diemozionare anche a chi non è un appassionato del vino rosato.   Vitigno: primitivo   Denominazione: puglia igp   Zona di produzione: zona rurale di manduria e sava, in provincia di taranto.   Sistema di allevamento: cordone speronato   Terreno: medio impasto   Densità d’impianto e resa: 4500 piante per ettaro e 2,5 kg di uva per pianta   Vendemmia: la raccolta manuale, generalmente nell’ultima decade di agosto, viene effettuata alle primeore dell’alba ei grappoli trasportati rapidamente in cantina, evitando il caldo afoso delle giornate salentine che ha un impatto negativo sulla freschezza e aromaticità naturale dell’uva   Vinificazione: dopo la pigiatura avviene una breve macerazione a freddo di 5-6 ore, sufficiente perestrarre i delicati profumi e sapori del vino rosato, seguita da una pressatura soffice. Fermentazione a temperatura controllata di 15-16°c   Maturazione: 3 mesi in acciaio e 2 mesi in bottiglia   Gradazione alcolica: 12,5%   Apporto calorico: 87,5 kcal/100 ml   Note di degustazione: colore rosa mediamente intenso con riflessi violacei; profumo fragrante consentori di fiori e frutti rossi, ciliegia e lampone; gusto rotondo e armonico, con una giusta acidità e un finale piacevole e fruttato.   Ideale con: antipasti, minestre, crostacei e formaggi freschi dai sapori delicati; pasta a base di verdure e carni bianche; friselle salentine. Annata: 2020  
Rosato Toscana Ferrero - Rosato Vini Rosato Toscana Ferrero - Rosato Vini
Claudia Ferrero Rosato Toscana Ferrero €8,90
L'azienda agricola Ferrero è ubicata in località Podere Pascena, circa a metà strada tra S.Angelo in Colle e S.Angelo Scalo, due frazioni sul versante esposto a meridione del comune di Montalcino. E' una piccola realtà nata a partire dalla fine degli anni 90, in continua progressione. Il centro aziendale consiste in un podere costruito in tradizionale pietra ad inizio 1900 e ristrutturato negli anni 80, adibito al primo piano ad abitazione, al piano terra invece a cantina insieme agli annessi agricoli trasformati recentemente in cantine per vinificazione ed invecchiamento del Brunello. Il vigneto, situato ad un'altitudine di 250 metri sul livello del mare, copre una superficie di 3 ha. Il terreno è mediamente argilloso, povero e calcareo. La forma di allevamento è a cordone speronato con sesto di impianto di 2.4 m x 90 cm, per una densità di 4'600 ceppi / ha. Vengono usate solo concimazioni organiche (stallatico e inerbimento nei mesi invernali), e comunque in dosi molto ristrette, esprimendosi il Sangiovese al massimo solo con una concimazione molto limitata. Fondamentale è il diradamento prevendemmiale, valutando vite per vite l'equilibrio indispensabile per portare a perfetta maturazione i grappoli. La resa, anche in annate favorevoli, non raggiunge mai gli 80q massimi stabiliti dal disciplinare di produzione, ma si assesta in genere tra i 50 e i 60 q di uva ad ettaro.   Zona di produzione: Montalcino - Siena - Località Sant'Angelo in Colle, ad un'altitudine di 250 m s.l.m.  Vigneto: Terreno collinare ricco in argilla e di bassa fertilità. Sesto d'impianto: 2,40 x 0,90 m (4'600 viti / ha). Vinificazione: Raccolta manuale in due fasi, la prima a inizio Settembre durante un diradamento tardivo per privilegiare freschezza e acidità, e la seconda a inizio Ottobre.  Dopo una breve macerazione in vasca di acciaio, separazione del mosto dalle bucce e successiva fermentazione a temperatura controllata inferiore ai 20°C.  Affinamento: 2 mesi sulle fecce fini.  Caratteristiche organolettiche:  Vista: colore rosa tenue e brillante.  Profumo: Fresco e fruttato.  Sapore: Grande bevibilità. In bocca è equilibrato, sostenuto da una buona acidità e con un finale persistente. Annata 2019
American Express Apple Pay Google Pay Maestro Mastercard PayPal Shop Pay Visa