Esaurito
ABISSI Metodo Classico Dosage Zero Portofino DOC - Rosato Vini
Bisson ABISSI Metodo Classico Dosage Zero Portofino DOC - Bisson €53,00
I vini Bisson nascono agli albori del 1978 quando Pierluigi Lugano, maestro d'arte e sommelier affermato, conscio delle potenzialità che intuiva esser nascoste negli aspri vini dei contadini liguri, decide di tentare "l'avventura" di valorizzazione delle uve della Riviera Ligure del Levante. Si inizia ad acquistare piccole partite d'uva dai contadini sparsi sul territorio ed a vinificarle nella propria cantina portando avanti, con tecniche moderne di vinificazione, numerosi esperimenti per capire come trattare le uve locali. Gli ottimi risultati ottenuti, hanno permesso di far "rivivere" vini liguri autoctoni che ormai erano praticamente scomparsi, come per esempio la "Bianchetta Genovese" ed il "Ciliegiolo" e di creare nuove intuizioni come il "Musaico", vino rosso di spiccata personalità. Dopo alcuni anni passati a vinificare uve acquistate, consci del fatto che il vino nasce "in vigna", si decide di impiantare vigneti in proprio, al fine di realizzare un pieno controllo del processo qualitativo dei propri vini. La coltivazione a "rigorosa limitazione di fitofarmaci" è l'ultima sfida che si sta portando avanti, con estrema convinzione, nei propri vigneti a garanzia di qualità e genuinità.  Zona di Produzione: Trigoso Vitigno: Variabili a seconda delle annate (Bianchetta Genovese, Vermentino, Cimixià). Storia del vino: Vendemmia precoce, e preparazione del vino base spumante con tecnica dell'alzata del cappello della vinaccia, fermentazione a temperatura controllata. Tiraggio con inoculo di lieviti selezionati e presa di spuma. Immersione sui fondali marini delle bottiglie contenute in gabbie di acciaio inox ad una profondità di 60 metri alla temperatura costante di 15°, con permanenza di diciotto mesi. Ripescaggio e sboccatura per una parte del prodotto. Caratteristiche organolettiche: Colore: giallo paglierino pieno, perlage fine e persistente. Profumo: intenso con ampio bouquet che varia tra il muschiato e il salmastro. Sapore secco, lungo e di spiccata mineralità. Imbottigliamento: Travasi ed imbottigliamento dopo un anno di affinamento. Abbinamenti: ottimo per aperitivo a tutto pasto a base di pesce. Annata: 2016 Formato: 75cl
Esaurito
ABISSI Metodo Classico Dosage Zero ROSÉ - Rosato Vini
Bisson ABISSI Metodo Classico Dosage Zero ROSÉ - Bisson €75,00
I vini Bisson nascono agli albori del 1978 quando Pierluigi Lugano, maestro d'arte e sommelier affermato, conscio delle potenzialità che intuiva esser nascoste negli aspri vini dei contadini liguri, decide di tentare "l'avventura" di valorizzazione delle uve della Riviera Ligure del Levante. Si inizia ad acquistare piccole partite d'uva dai contadini sparsi sul territorio ed a vinificarle nella propria cantina portando avanti, con tecniche moderne di vinificazione, numerosi esperimenti per capire come trattare le uve locali. Gli ottimi risultati ottenuti, hanno permesso di far "rivivere" vini liguri autoctoni che ormai erano praticamente scomparsi, come per esempio la "Bianchetta Genovese" ed il "Ciliegiolo" e di creare nuove intuizioni come il "Musaico", vino rosso di spiccata personalità. Dopo alcuni anni passati a vinificare uve acquistate, consci del fatto che il vino nasce "in vigna", si decide di impiantare vigneti in proprio, al fine di realizzare un pieno controllo del processo qualitativo dei propri vini. La coltivazione a "rigorosa limitazione di fitofarmaci" è l'ultima sfida che si sta portando avanti, con estrema convinzione, nei propri vigneti a garanzia di qualità e genuinità.  Zona di produzione: Trigoso (Sestri Levante). Vitigno: Ciliegiolo/Granaccia in proporzioni variabili in base all'annata. Storia del vino: raccolta precoce delle uve e pigiatura immediata in pressa a polmone con utilizzo del mosto di sgrondo ad una resa massima del 45/50% e successiva decantazione, travaso e fermentazione a temperatura controllata Tiraggio con inoculo di lieviti selezionati e successiva presa di spuma. Immersione sui fondali marini delle bottiglie contenute in gabbie metalliche alla profondità di 60 metri circa (ambiente a temperatura costante di 15°) per la durata di circa 14 mesi. Riemersione delle bottiglie , messa in punta delle stesse e dopo complessivi 22 mesi, sboccatura e ricolmatura con l'utilizzo dello stesso spumante senza alcuna immissione di dosaggi zuccherini. Caratteristiche organolettiche: Colore: rosa pallido ma vivace. Profumo: avvolgente, complesso ed elegante.  Sapore di notevole spessore, secco e franco; emergono sensazioni di carattere vegetale e di bacche mediterranee, arricchite da note salmastre e minerali. Abbinamenti: dall'aperitivo al tutto pasto a base di pesce  Formato: 75cl
American Express Apple Pay Google Pay Maestro Mastercard PayPal Shop Pay Visa